top of page
Hide and Seek

Lista d'attesa

temporaneamente chiusa

Servizi età evolutiva

L'equipe per l'età avolutiva è composta da Psicologhe Psicoterapeute, Neuropsicologhe, Psicologhe, ed Educatrici. 

La nostra equipe multidisciplinare si occupa di valutazioni e trattamenti psicoeducativi di tipo cognitivo-comportamentale in ragazzə dagli 11 anni in su che risiedono nella regione Veneto. Diamo attualmente priorità alle richieste che provengono dalla provincia di Padova, in quanto i colloqui in età evolutiva avvengono solo in presenza e con incontri a cadenza settimanale della durata di 50min, modalità difficilmente sostenibili da chi abita lontano dalla nostra sede di Vigonza (PD). Le valutazioni durano infatti mediamente 2-3 mesi.

 

Per bambinə dai 6 ai 10 anni il nostro gruppo offre un inquadramento diagnostico di primo livello, ma non diagnosi funzionali ne' successive prese in carico, per le quali si rimanda ai Servizi Pubblici di competenza.

 

Ricordiamo che siamo un centro privato, non accreditato. Per questo motivo seguiamo solo situazioni di gravità bassa.

 

Tutte le valutazioni ed i trattamenti in età avolutiva si eseguono solo in presenza e solo presso la nostra sede di Vigonza (PD).

 

RICHIESTE DA FUORI REGIONE:

Si sconsiglia di contattarci per valutazioni da altre regioni. Le richieste di valutazione provenienti da altre regioni vengono valutate caso per caso e messe in lista d'attesa secondariamente alle richieste che provengono dalla nostra regione.

 

Questa scelta è motivata da vari fattori tra i quali:

  • compiere lunghi viaggi quando si è bambini e ragazzi per effettuare una valutazione è molto stressante e spesso non permette alle valutatrici di somministrare i test nelle migliori condizioni possibili - necessarie affinché la valutazione sia attendibile

  • non è facile stabilire a priori i tempi necessari per lo svolgimento dei test in bambini e ragazzi, per cui è molto difficile anche prevedere esattamente la durata della valutazione (che per noi non è mai standard, avendo di fronte persone e non automi!). Questo rende difficile pianificare i tempi esatti della valutazione, con il rischio di dover far tornare più volte presso il nostro centro la famiglia ed il bambino/ragazzo, con ulteriore stress per tutti (e quindi si torna al punto precedente)

  • seppur consapevoli che una diagnosi certa ed un buon inquadramento diagnostico-funzionale siano la base di partenza necessaria per qualsiasi buon intervento successivo, non ci è possibile poi seguire e supportare famiglie da altre regioni e quindi la diagnosi diventa punto di fine e non di inizio di un percorso di presa in carico. Per questo motivo si suggerisce di ricercare sempre supporto tra i professionisti della propria zona, che poi possano assicurare anche un successivo percorso di comunicazione della diagnosi e di supporto (individuale, di gruppo, genitoriale, con la scuola, ecc.)

HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Mandaci una mail! Saremo felici di fornirtele!

Il modulo è stato inviato!

bottom of page